RadioRMT

Meteo, Geologia, Astronomia e non solo...

Asteroide di Chelyabinsk: Molti dei 1.500 feriti sono stati bruciati dai raggi UV!
08/11/2013



Leggi anche questo articolo: L'asteroide 2013 UG1 sta tenendo il mondo col fiato sospeso!

Le indagine sulla meteora/asteroide di Chelyabinsk hanno portato alla luce un risvolto davvero inquietante. Almeno 2-300 dei 1.500 feriti sono stati bruciati dai Raggi UV. Sono stati gli stessi cittadini russi a raccontare quanto avvenne quel giorno. Molti sostengono di essere stati accecati dall'intenso bagliore del meteorite e di aver subito danni alla pelle visibili ancora oggi. Il diametro del oggetto è stato leggermente rialzato da 17 a 19 metri ed è stato scoperto che l'asteroide aveva la stessa orbita di un altro oggetto famoso 86039 (1999 NC43). Secondo gli astronomi l'oggetto che ha colpito Chelyabinsk potrebbe essere un frammento del piu' grande asteroide 1999 NC43. Infine Peter Brown dell'università dell'Ontario avverte "Nei prossimi decenni potremmo avere un altro evento come quello avvenuto in Russia".

alt
 

Menu Astronomia

Sondaggi

Se si votasse oggi a quale dei seguenti partiti darebbe il suo voto?